La band irlandese WeedWay presenta l’attesissima uscita del loro album di debutto A Shedsworth: un mix eclettico di suoni, forme e atmosfere dai toni e vibrazioni positive in stile reggae.

Un disco che ha molto da offrire ad ascoltatori di tutte le età, con un’esperienza di ascolto che spingerà a voler di più da WeedWay, anche grazie alla versatilità del sound eccentrico che si fonde in armonia con la chitarra solista tripnotica e ben eseguita in tutte le canzoni.

Dopo la pubblicazione a fine 2020 del primo singolo, lo strumentale Huskies, che ha fatto conoscere la band di Dublino al mondo, quest’anno hanno fatto seguito Itchy, un brano dal forte impatto dal sapore skanking e ska, Not Yet e Because Of You, riscuotendo tutti un’ottima ripercussione sulle radio a livello internazionale.

L’album si apre con un’altra traccia di grande impatto, Up & In, seguita da alcuni brani tranquilli e rilassanti come BDF BEG e Can I Have That? e dalla forza trainante di In The Mood. Verso la fine di questo album tortuoso che porta a cambiare umore arriva un misterioso brano strumentale, Cannibal, che riflette l’ambientazione squallida della Casualty Factory dove l’album è stato registrato e mixato.

A Shedsworth è disponibile su tutte le piattaforme digitali.